Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, si accetta il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o negare il consenso, LEGGERE QUI.
Ok
Sede di Bologna
Ti trovi in: Guida ai contratti > Per chi cerca alloggio > Per gli studenti > Agevolazioni Fiscali per gli studenti

Agevolazioni Fiscali per gli studenti

Ad ogni tipologia di contratto corrisponde una diversa detrazione fiscale al momento della  dichiarazione dei redditi.

Di seguito le condizioni per beneficiare delle agevolazioni fiscali:

  1. Possedere un contratto registrato o rinnovato secondo la legge 431/98;
  2. L’immobile deve essere l’abitazione principale del conduttore;
  3. Le fasce di reddito familiare e l'età per calcolare le detrazioni;
  4. L’inquilino non può usufruire contemporaneamente di più detrazioni poiché non cumulabili, ma gli sarà possibile scegliere quella che riterrà più conveniente

Nel  seguente link dell’Agenzia delle Entrate sono sintetizzate le detrazioni per canoni di locazione che possono interessare gli studenti:

Sito web dell'Agenzia delle Entrate

Si specifica che nel caso di contratto cointestato, cioè intestato a più inquilini, la detrazione sarà direttamente proporzionale.
Attenzione!
 Nel caso si intenda redigere un contratto transitorio per studenti ti suggeriamo, invece, di richiedere al locatore di esplicitare la quota di competenza pagata per identificare il reddito su cui calcolare la detrazione al momento della dichiarazione dei redditi.

Come richiedere l’agevolazione a cui si ha diritto?

Entro il termine per presentare la dichiarazione dei redditi è necessario trasmettere le ricevute del canone d'affitto sostenute nell’anno solare precedente, per poi metterle in detrazione.
Di seguito alcuni consigli su come detrarre le spese dell'affitto dal modello 730.
Nella compilazione del modello 730 alla riga E41 codice 2 è necessario segnare il periodo della durata del contratto nell’apposito spazio.
Nella colonna a fianco va indicata la percentuale di detrazione aventi diritto.
Come specificato precedentemente, se siamo unici titolari del contratto scriviamo 100%, se il contratto è cointestato scriviamo 50%.
Suggeriamo di rivolgersi ad un CAF autorizzato oppure ad un commercialista per una corretta compilazione della Dichiarazione dei Redditi.

Bussola Bologna - Orari di apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00. (e nel periodo di maggiore affluenza degli studenti dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00)
Indirizzo: Via Zamboni, 62/b - Tel. 051 254423 - Fax. 051 251640 - E-mail info@bussolacasa.it